Contenuto principale

Messaggio di avviso

Nel 2016 gli attacchi informatici erano diminuiti del 6,2%, nel 2017 è stato invece registrato un aumento del 18,4%. I 7,87 miliardi di attacchi del 2016 sono diventati ben 9,32 miliardi nel 2017.
Lo rivela il "Sonic Wall Cyber Threat Report 2018" che osserva anche che mentre gli attacchi ransomware sono scesi: da 638 a 184 milioni (-71%), le variabili di 'ransomware' sono molto aumentate (+101%).
Altra preoccupazione evidenziata nell'indagine è l'aumento delle minacce che viaggiano nel traffico dati 'https' e di quelle per software e applicazioni.
Fra le nuove minacce vi sono quelle che si riferiscono all'uso di oggetti critici come le auto connesse, i baby monitor, i dispositivi medicali, i dispositivi del cosiddetto Internet delle cose-IoT (Internet of Things).
Una inversione di tendenza che riporta l'argomento cyber sicurezza in testa ai timori di Istituzioni pubbliche, banche, imprese, piccole medie aziende per la protezione dei dati.