Contenuto principale

Messaggio di avviso

Per Agenda Digitale, Gianluigi Marino ha elencato le principali scadenze che discendono dall’emanazione del decreto legislativo di adeguamento della normativa italiana al Regolamento comunitario in materia di dati personali (GDPR), pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 settembre e pienamente in vigore dal 19 settembre.

Lo scorso 4 settembre con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo 101/2018 il legislatore ha profondamente modificato il Codice in materia di protezione dei dati personali e ci ha restituito un testo molto complesso sotto vari punti di vista. Per aiutare a districarsi tra le varie previsioni, proviamo a stilare una sorta di calendario che potrebbe tornare utile.

Per questioni di sintesi, non sono stati conseiderati ai fini di questo articolo i termini delle procedure avanti al Garante, le sanzioni penali, le disposizioni processuali (articolo 17 del decreto 101), quelle relative alla trasmissione degli atti all’autorità amministrativa (articolo 25 del decreto 101) e le disposizioni finanziarie (articolo 26 del decreto 101).