Contenuto principale

Messaggio di avviso

L’iniziativa di Regione Lombardia a favore degli enti locali per l’adesione a PagoPA è stata prorogata al 7 novembre.

La richiesta di contributo a Regione Lombardia deve essere inviata tramite PEC entro e non oltre il prossimo mercoledì 7 novembre.

Inoltre maggiori dettagli sono disponibili al seguente link:

http://www.agendadigitale.regione.lombardia.it/wps/portal/site/agendadigitale/dettaglioavviso/interoperabilita-standard-e-servizi-digitali/pagamenti-verso-la-pa-supporto-agli-enti-locali/delibera-decreto-adesione-pagopa-spid .

Regione Lombardia ha specificato che il contributo relativo a pagoPA all’ente richiedente dipende dal numero di aree tematiche dei servizi attivati dall’ente. Un ente di 3.500 abitanti che attiva 3 servizi di pagamento, ad esempio lampade votive (area Civici e demografici), trasporto scolastico (area Scolastici) e mensa scolastica (area Scolastici), otterrà un finanziamento di 1000 € (cioè 500 € per ciascuna delle 2 aree tematiche).

Vi invitiamo a:

  • valutare con attenzione l’opportunità per l’ente di individuare i diversi servizi di pagamento da attivare
  • valutare la possibilità di aderire al contributo per l’attivazione di SPID-GEL, sistema che consentirebbe l’autenticazione dei cittadini che accederanno ai servizi di PagoPA dai portali dei Comuni del Cst

Per favorire l’adesione al nodo dei pagamenti digitali PagoPA, il Cst intende supportare gli enti aderenti attraverso una proposta di collaborazione che prevede il riuso del portale dei pagamenti PagoPA già realizzato dal Centro innovazione e tecnologie) della Provincia di Brescia, che vi invitiamo a consultare al seguente link: https://pagopa.bresciagov.it/home .

Il Cit della Provincia di Brescia è un’aggregazione di Comuni ed enti locali finalizzata allo sviluppo delle tecnologie informatiche e al supporto degli enti aderenti per servizi informatici, e-gov e innovazione.

La proposta del Cst della Provincia di Lecco prevede di riutilizzare il portale dei pagamenti realizzato dal Cit della Provincia di Brescia, che verrà integrato con la piattaforma MyPay di Regione Lombardia e offre molteplici servizi di pagamento:

  • area Servizi Civici e demografici
  • area Cultura
  • area Manutenzioni, territorio e demanio
  • area Polizia Locale
  • area Servizi Scolastici
  • area Servizi Sociali
  • area SUE - SUAP
  • area Tributi
  • Utilizzo sale e strutture comunali

Il Cst propone agli enti che riceveranno il contributo un progetto di collaborazione per l’adeguamento dei software gestionali e le relative attività tecnico-informatiche, che prevede l’affidamento a un soggetto esterno che fornirà il supporto informatico necessario, anche con attenzione alla sostenibilità operativa ed economica nel tempo, delle soluzioni che verranno adottate.

Il Cst in questo contesto si propone come soggetto coordinatore dell’iniziativa, con l’obiettivo di ottimizzare l’utilizzo delle risorse finanziarie messe a disposizione da Regione Lombardia e supportare i Comuni nel percorso di attivazione del PagoPA.

Per i Comuni che decideranno di aderire all’iniziativa, il Cst effettuerà un servizio di coordinamento e supporto nelle attività operative e gestionali.

La gestione unificata da parte del Cst può consentire agli enti risparmi di tempo e possibili economie di scala; l’adesione al progetto comporta l’utilizzo unificato di parte del contributo regionale. Per l’affidamento del servizio esterno si stima un costo per ciascun ente aderente che verrà quantificato in base al numero delle adesioni e che il singolo ente potrà coprire con parte del contributo regionale.

Per maggiori informazioni: 0341 295304-506.