Contenuto principale

Messaggio di avviso

A quattro mesi dall'entrata in vigore del nuovo Regolamento sulla protezione dei dati-GDPR un primo bilancio su lamentele e ricorsi ricevuti dal Garante della privacy nazionale.

Sono state 2.545 le lamentele e le segnalazioni ricevute dall'Autorità (1.795 nel 2017, stesso periodo), un aumento del 42% fino a fine settembre. In quattro mesi un poderoso aumento lo hanno avuto anche le segnalazioni di Data Breach: 305 contro le poche decine dell'anno precedente.

Da ultimo, le comunicazioni di nomina di DPO-Data Protection Officer, il Responsabile o titolare del trattamento dei dati, effettuate da maggio sono state 40.738.

www.garanteprivacy.it