Contenuto principale

Messaggio di avviso

Sono 768 i Comuni che a fine ottobre hanno aderito all’Anpr fornendo alla banca dati le informazioni anagrafiche di oltre 10 milioni di abitanti residenti. Di questi, 481 Comuni hanno richiesto il parziale rimborso per le spese di migrazione, approfittando dell’opportunità concessa dal progetto Anagrafe nazionale della popolazione residente del dipartimento della Funzione pubblica, per un ammontare pari a 957.200 euro.

Il progetto della Funzione pubblica è nato proprio per supportare e incentivare il subentro dei Comuni nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente, piattaforma informatica prevista dal piano triennale per l’informatica nella Pa 2017-2019.

Supporto agli enti, quindi, sullo sviluppo di competenze e capacità amministrativa dei dipendenti comunali preposti alla gestione e all’erogazione dei servizi anagrafici ai cittadini. Con azioni di accompagnamento e formazione sulle nuove modalità operative messe a disposizione dall’Anpr:

  • sull’estrazione, analisi e bonifica dei dati
  • sull’adeguamento degli strumenti operativi in possesso del Comune
  • sulla riorganizzazione del lavoro e le prassi operative

Il contributo previsto copre parzialmente le spese affrontate dagli enti locali dopo che questi abbiano concluso la migrazione con successo.

È ancora possibile chiedere i contributi per il supporto al subentro.

Per i Comuni che migreranno all’Anagrafe nazionale della popolazione residente entro il 31 dicembre 2018 ci sono le risorse finanziarie erogate dalla Funzione pubblica. E provenienti dall’Ue. Specificamente fondi del Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

Un aiuto concreto al personale è fornito in rete dalla società Datanet srl di Tremestieri Etneo.

Un software specifico offre il supporto alla analisi e normalizzazione dei dati. Consentendo di ridurre, drasticamente e in modo semplificato attraverso delle utility, ad una percentuale di errore fisiologicamente accettabile, prima di trasmettere i dati all’ANPR.

Compilando il form on line sul sito della società può essere richiesta una consulenza gratuita sul nuovo software sviluppato per supportare gli enti nella transizione al nuovo regime: http://www.datanetsrl.eu/anpr_smart/