Contenuto principale

Messaggio di avviso

In attuazione degli obiettivi di crescita digitale, il Piano triennale per l'informatica nella pubblica amministrazione 2017-2019 ribadisce l'importanza dell'entrata a regime dell'Anpr per consentire la disponibilità dei dati anagrafici e l'interoperabilità delle banche dati. L'Anpr costituisce un asset chiave per lo sviluppo dei servizi digitali innovativi nell'ambito delle attività rivolte alla trasformazione digitale dei servizi pubblici.

Nell'ambito delle iniziative di supporto ai Comuni per il subentro all'Anpr il Dipartimento della Funzione pubblica ha definito, attraverso il Pon Governance e capacità istituzionale, un intervento per l'erogazione di contributi ai Comuni per la migrazione ad Anpr.

Il termine per la presentazione delle richieste di contributo, inizialmente previsto per i subentri effettuati dai Comuni entro il 31 dicembre 2018, è stato prorogato con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 dicembre 18 ( pdf allegato (2.55 MB) ), al 31 dicembre 2019.

Rimangono confermate tutte le modalità e le condizioni di partecipazione indicate nell'avviso del 5 dicembre 2017 e le modalità operative.

La richiesta di contributo deve essere presentata a seguito del completamento delle attività di migrazione e le modalità per la presentazione della richiesta, esclusivamente on line, sono disponibili sul sito Anpr - Contributo al subentro (http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/01-02-2018/istruzioni-operative).

Come previsto nell'ambito del Pon Governance e capacità istituzionale, una volta ricevuto il contributo il Comune beneficiario deve informare il pubblico tramite il proprio sito web sul sostegno ottenuto dai fondi dando evidenza del contributo finanziario ricevuto dall'Unione europea, come indicato nell'avviso (http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/05-12-2017/avviso).