Contenuto principale

Messaggio di avviso

Sono 3,9 miliardi le persone (il 51,2% della popolazione mondiale) che alla fine del 2018 hanno utilizzato Internet. E' un dato diffuso alla fine dello scorso anno dall'International Telecommunication Union-ITU, l'organizzazione internazionale che definisce gli standard nelle telecomunicazioni e nell'uso delle onde radio.

Dice il report che a livello mondiale il digital divide è diminuito e che la percentuale di popolazione che utilizza Internet nei paesi sviluppati è passata dal 51,3% nel 2005 all'80,9% nel 2018, in particolare la percentuale è aumentata nei paesi in via di sviluppo dove, dal 7,7% del 2005, ha raggiunto il 45,3% alla fine del 2018.

Le connessioni a banda larga fissa nel 2018 hanno raggiunto 1,1 miliardi di persone contro le connessioni telefoniche fisse che sono ferme a 942 milioni. Anche il tasso di penetrazione degli abbonamenti attivi a banda larga mobile è aumentato conseguendo il 69,3% di abbonamenti (erano quattro ogni 100 persone nel 2007). Per numeri, gli abbonamenti attivi a banda larga mobile sono passati dai 268 milioni del 2007 ai 5,3 miliardi nel 2018.

www.itu.int