Ascolta

L’AgID ha differito al 31 marzo 2019 il termine per la per la qualificazione dei Cloud service provider e dei servizi Saas per il Cloud della pubblica amministrazione.

Inoltre è stato stabilito che il Cloud Marketplace di AgID sia la piattaforma che espone i servizi e le infrastrutture qualificate da AgID e che, dal 1 aprile 2019, le amministrazioni pubbliche potranno acquisire esclusivamente servizi IaaS, PaaS e SaaS qualificati da AgID e pubblicati nel Cloud Marketplace.

Al momento della richiesta di qualificazione, i servizi SaaS proposti per la qualificazione devono essere erogati mediante una o più infrastrutture del Cloud della Pa (PSN, Cloud SPC o CSP qualificato da AgID).

Nel caso in cui l’infrastruttura Cloud sia privata e di proprietà del fornitore SaaS, tale infrastruttura deve essere qualificata come Csp da AgID ai sensi di quanto disposto dalla circolare Criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider per la Pa.

Gli applicativi ospitati dal virtual data center del Cst della Provincia di Lecco garantiscono già l’erogazione dal Cloud Spc.

Pertanto la Provincia di Lecco ha chiesto ai propri fornitori di applicativi di software in modalità SaaS agli enti del Cst di adeguarsi alle procedure di qualificazione AgID e, per il caso degli applicativi SaaS nei quali l’infrastruttura cloud di erogazione risulta privata, di operare in modo tale che l’infrastruttura venga qualificata come Csp da AgID.

DMC Firewall is a Joomla Security extension!