Contenuto principale

Messaggio di avviso

In relazione al progetto per la gestione dei pagamenti elettronici tramite il portale BresciaGOV, il Cst della Provincia di Lecco sta procedendo con le attività necessarie per l’attuazione.

In seguito ai contatti intercorsi il Cit della Provincia di Brescia ha dato la propria disponibilità per consentire al Cst della Provincia di Lecco il riuso gratuito della piattaforma PagoPA Bresciagov e sono in corso le conseguenti attività per la formalizzazione in atti del riuso del portale.

E’ in fase di sottoscrizione un accordo di collaborazione tra la Provincia di Lecco e la Provincia di Brescia che consentirà il riuso del portale PagoPA Bresciagov per gli enti aderenti al progetto.

Nel frattempo sono proseguite le valutazioni tecniche specifiche per l’attuazione operativa della soluzione. La modalità operativa individuata consiste nella replica del portale PagoPA BresciaGOV presso la struttura SPC Cloud della Provincia di Lecco, che sta quindi definendo le risorse necessarie e gli interventi di adeguamento da porre in essere.

Inoltre il Cst della Provincia di Lecco sta predisponendo la procedura per l’affidamento esterno di prestazione di servizio, di durata biennale, per le attività necessarie di manutenzione della piattaforma.

Queste attività sono preordinate alla configurazione e all’attivazione dei pagamenti elettronici.

Il percorso avviato, di tipo tecnico-informatico e amministrativo, richiede, per sua natura, il rispetto dei noti vincoli per le pubbliche amministrazioni, dovuti alle tempistiche per gli affidamenti esterni di prestazioni di servizio tramite procedure di gara e alle tempistiche gestionali dei servizi in Convenzione Consip (SPC Cloud).

Considerato che la scadenza per l’attivazione dei pagamenti elettronici prevista dall’iniziativa regionale è fissata per il 31 marzo, il Cst della Provincia di Lecco ha chiesto a Regione Lombardia di poter disporre di più tempo per completare le attività; la nuova scadenza accordata dalla Regione per gli enti aderenti al progetto di riuso PagoPA BresciaGOV è fissata per il 30 giugno.

Non appena saranno concluse le analisi relative alla quantificazione delle risorse server (Cloud) e alle attività di manutenzione necessarie, sarà possibile dare indicazione in merito all’incidenza economica del progetto.