Contenuto principale

Messaggio di avviso

elezioni

L’Anci ha pubblicato il vademecum riepilogativo predisposto in vista della tornata elettorale amministrativa del 26 maggio, con eventuale turno di ballottaggio il 9 giugno successivo. Il documento ha lo scopo di fornire uno strumento di lavoro utile e di facile consultazione per tutti gli amministratori e gli operatori interessati alle attività e alle scadenze del prossimo appuntamento elettorale.

L’Associazione ha anche predisposto una nota interpretativa sulle importanti novità in materia di adempimenti per le consultazioni elettorali, introdotte dalla Legge “Spazza corrotti” (3 del 9 gennaio 2019), in vigore dal prossimo turno elettorale.

Le norme impattano sulle forme di pubblicità dei curriculum vitae e del casellario giudiziario dei candidati. Le forme di pubblicità sono a carico sia del Comune che va al rinnovo degli organi, sia dei partiti e movimenti politici e liste civiche collegate ai candidati sindaco dei Comuni sopra i 15.000 abitanti.

Le elezioni amministrative italiane del 2019 si terranno il 26 maggio contemporaneamente alle elezioni europee, con turno di ballottaggio il 9 giugno.

Andranno alle urne gli elettori di 3.841 Comuni, di cui 3.653 appartenenti a Regioni ordinarie e 188 a Regioni a statuto speciale.

Si voterà in 30 Comuni capoluogo, 6 di Regione e 24 di Provincia.