Contenuto principale

Messaggio di avviso

image 5

La trasformazione digitale della Pa rappresenta l’ecosistema abilitante di qualsiasi riforma, condizione necessaria per il miglioramento della trasparenza e della qualità dei servizi erogati al cittadino, ma anche driver di sviluppo e rafforzamento della capacità innovativa dell’intero Paese.

È per questo motivo che l’impatto della digital transformation nella creazione di valore pubblico sarà al centro di uno dei grandi percorsi tematici che animeranno la 30esima edizione del Forum Pa 2019, che si svolgerà dal 14 al 16 maggio presso il nuovo palazzo dei Congressi “La Nuvola” a Roma EUR.

I tre giorni di manifestazione saranno caratterizzati da grandi convegni tematici dedicati alle principali componenti del nuovo Piano triennale per l’Ict pubblico e al loro impatto sullo sviluppo di una Pa orientata al cambiamento.

Dalla transizione al paradigma del cloud all’attuazione del progetto di digital security nel quadro della nuova strategica nazionale sulla sicurezza cibernetica.

Dallo sviluppo di servizi pubblici digitali orientati al cittadino alla valorizzazione dei dati pubblici come motore dell’economia digitale del Paese.

Occasioni di confronto tra i protagonisti dell’innovazione provenienti dal settore pubblico, privato e del mondo accademico, che si arricchiscono quest’anno della presenza di importanti relatori internazionali che presenteranno le migliori esperienze europee in tema di innovazione.

Nel corso di un evento dedicato a Cio e Responsabili per la Transizione al digitale delle Pa italiane ascolteremo le esperienze virtuose di quegli dagli enti che negli ultimi anni hanno utilizzato al meglio la leva della digitalizzazione per attivare processi di crescita dell’ente, al fine di favorire la diffusione e il trasferimento delle buone pratiche in altre realtà.

Approfondimenti specifici ci aiuteranno poi a comprendere come la diffusione in ambito pubblico delle nuove tecnologie di frontiera, come intelligenza artificiale e blockchain, promettono di cambiare per sempre il rapporto tra amministrazioni e cittadini, e come le più avanzate soluzioni di software intelligence possano favorire i processo di cambiamento e il governo dei progetti di trasformazione digitale.

Il clou del percorso è previsto per la mattina del 16 maggio, con la grande conferenza dedicata alla Trasformazione digitale del PAese, durante il quale discuteremo su come creare valore attraverso una nuova e fattiva partnership pubblico-privato, insieme ai protagonisti della governance nazionale dell’innovazione, tra cui Teresa Alvaro, Direttore Generale di AgID, Luca Attias, Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale e Cristiano Cannarsa, AD di Consip.

Come sempre la partecipazione a tutti i convegni è gratuita, è necessario però accreditarsi e iscriversi in tempo ai singoli eventi.

Per scoprire tutti gli appuntamenti del percorso, è sufficiente consultare il programma di FORUM PA 2019  e filtrare gli eventi per Percorso>Trasformazione digitale

 

Appuntamenti in evidenza:

  • Infrastrutture e cloud: lo stato del percorso evolutivo dell'ICT pubblico, 14 maggio dalle 15:00 alle 18:00
  • La sicurezza informatica del Paese, tra nuova governance nazionale e Agenda digitale, 15 maggio dalle 10:00 alle 13:00
  • PA Digitale: le buone pratiche al servizio del Paese, 15 maggio dalle 13:00 alle 14:45
  • Servizi pubblici digitali: il cittadino è finalmente al centro?, 15 maggio dalle 14:30 alle 18:00
  • Il Governo della Modernizzazione nella PA: la Software Intelligence, 15 maggio dalle 14:15 alle 15:15
  • La PA alla sfida dell'Intelligenza artificiale, 15 maggio dalle 09:30 alle 11:30
  • La trasformazione digitale del PAese, 16 maggio dalle 09:30 alle 13:30
  • La blockchain per una gestione distribuita e condivisa dei servizi pubblici, 16 maggio dalle 11:45 alle 13:30
  • Dati pubblici come motore dell'economia digitale, 16 maggio dalle 14:30 alle 18:00