Contenuto principale

Messaggio di avviso

autorizzazioniprogetti

Dallo scorso 20 maggio possono essere applicate le sanzioni massime previste per chi non rispetta le regole del GDPR.

E' scaduto quello che è stato chiamato il "periodo di moratoria", cioè la finestra temporale di tolleranza contemplata perché essendo la norma europea in materia di privacy fresca di introduzione, era comprensibile che tutti i soggetti coinvolti potessero incontrare difficoltà ad adeguarsi. Il periodo di applicazione attenuata è fissato all'articolo 22, punto 13, del Decreto 101/2018 -