Contenuto principale

Messaggio di avviso

informatica

Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni avranno più tempo per rispondere al monitoraggio relativo al Piano triennale informatica 2019, elaborato dal team per la trasformazione digitale nell’ambito del protocollo stipulato con il commissario per l’attuazione dell’Agenda digitale.

L’accesso al questionario sarà possibile esclusivamente attraverso il web (https://questionariotd.corteconti.it), con credenziali di accesso Spid (Sistema pubblico di identità digitale). 

A tal fine la Sezione Autonomie della Corte dei Conti ha annunciato di aver prorogato di un mese il termine, originariamente fissato al 30 settembre, entro il quale gli enti locali devono inviare alla magistratura contabile il questionario per la valutazione dello stato di attuazione del piano triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione. 

Pertanto ci sarà tempo fino al 30 ottobre per completare la procedura.

L’obiettivo della trasformazione digitale è quello di migliorare la qualità e la quantità dei servizi resi al cittadino.

Al momento le adesioni al questionario hanno superato il 60% delle Amministrazioni coinvolte (Comuni, Province, Città metropolitane, Regioni e Province autonome): la proroga si stabilisce per acquisire l’adesione degli enti ancora inadempienti e per consentire a quelli già registrati di inviare il questionario in compilazione.

Il Questionario è diviso in due parti: Scheda anagrafica e Questionario di rilevamento.

Per tutte le informazioni relative al questionario e alla sua compilazione potete consultare il nostro approfondimento a questo link.