Contenuto principale

Messaggio di avviso

agidAgID riorganizza la struttura che si occuperà delle attività di accompagnamento per le PA in materia di cybersecurity. E lo fa in linea con le disposizioni del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’8 agosto 2019.

Sicurezza informatica PA: nasce il Cert-AgID. La struttura si occuperà per conto di AgID di mantenere e sviluppare servizi di sicurezza preventivi e attività di accompagnamento utili alle pubbliche amministrazioni per favorire la crescita e la diffusione della cultura della sicurezza informatica, in linea con gli obiettivi del Piano Triennale.

Sicurezza informatica nella PA: cos’è Cert-AgID?

Il Cert-AGID è stato creato a seguito dell’entrata in vigore delle “Disposizioni sull’organizzazione e il funzionamento del Computer Security Incident Response Team – CSIRT italiano” (DPCM 8 agosto 2019).

Queste disposizione prevedono che a partire dal 6 maggio 2020  le attività relative ai servizi di risposta agli incidenti informatici rivolti alla PA, unitamente a quelle già svolte dal CERT Nazionale, siano affidati a CSIRT Italia.

Di conseguenza il Cert-AgID si riposiziona per poter svolgere all’interno di AgID il supporto su tutti i temi riguardanti trasversalmente gli aspetti di sicurezza informatica. Ovviamente su aspetti relativi ai progetti interni ed esterni a cui AgID partecipa in maniera diretta o indiretta.

Dato il nuovo quadro di riferimento, nel Cert-AgID confluiscono il team e le infrastrutture che costituivano il CERT-PA. Questi soggetti svolgoo le attività demandate ad AgID in ambito di sicurezza cibernetica.

Per AGID quindi, gli aspetti della sicurezza informatica diventano sempre di più temi centrali. Questo in cosiderazione di altre sue funzioni istituzionali quali ad esempio i pareri, la vigilanza e l’emanazione di linee guida.