Contenuto principale

Messaggio di avviso

gdpr1

Il GDPR a due anni dall’entrata in vigore ha raggiunto la maggior parte degli obiettivi preposti, ma non ha ancora concretizzato interamente il proprio potenziale relativamente alle attività di enforcement: servono ulteriori progressi

A due anni dall’entrata in vigore del GDPR, il Regolamento ha dimostrato di saper rispondere adeguatamente a molte delle sfide poste dall’era digitale, ma non ha ancora realizzato appieno il proprio potenziale, soprattutto per quanto riguarda le attività di enforcement. Lo dice il bilancio della Commissione europea di fine giugno.

Indice degli argomenti

Conclusione