Contenuto principale

Messaggio di avviso

hacker

Lo Stato non è stato trasparente sui dati sulla cui base ha scelto quali chiusure fare in primavera. Ora che la pandemia torna a incidere sulle nostre vite, serve migliorare la legge Foia, perché non siano più ostacolate le istanze di accesso di cittadini, giornalisti e organizzazioni della società civile

Tutti noi cittadini a cui il Governo e le Regioni hanno chiesto – in primavera e ora di nuovo – pesanti sacrifici per contrastare la diffusione del virus avremmo diritto a sapere quali dati ed evidenze scientifiche, epidemiologiche giustifichino le leggi che hanno portato alla chiusura di certe attività e zone d’Italia. E che hanno supportato invece la scelta di lasciarne aperte altre.

Indice degli argomenti:

o   Il Foia sospeso