Contenuto principale

Messaggio di avviso

Decreto Cura ItaliaSlitta la scadenza per la compilazione dei questionari sulla rilevazione dei fabbisogni standard di cui all'articolo 5, comma 1, lettera c) del decreto legislativo 216 del 26 novembre 2010.

L’articolo 110 del decreto legge 18 del 17 marzo 2020, Cura Italia, fissa a 180 giorni la scadenza per la compilazione dei questionari sulla rilevazione dei fabbisogni standard di cui all'articolo 5, comma 1, lettera c) del decreto legislativo 216 del 26 novembre 2010.

Pertanto, i termini per la compilazione dei questionari sono:

  • 27 maggio 2020 per FC50U – Comuni, Unioni e Comunità montane delle RSO e per Comuni e Unioni della Regione Sicilia

  • 31 agosto per FP20U – Province e Città Metropolitane

Lo slittamento dei termini per i Comuni, opportunamente introdotto nella versione finale del decreto e per questo non riportato nella nota di commento, è di grande rilievo immediato perché evita di escludere dall'erogazione dei trasferimenti del Ministero dell’interno i Comuni che non hanno ancora risposto al questionario.

In particolare, l’erogazione dell’acconto del Fondo di solidarietà comunale, prevista per fine marzo, è condizionata a tale adempimento (oltre che alla corretta comunicazione in BDAP dei bilanci – consuntivo 2018 e previsioni 2019).

Per qualsiasi quesito relativo alla compilazione dei quadri, sono sempre attivi:

  • il numero di assistenza diretta (per i Comuni) 06 88 816 323
  • e la mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (per Comuni e Città Metropolitane).

Infine, per smarrimento credenziali di accesso, riapertura questionario o problemi tecnici, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..