Contenuto principale

Messaggio di avviso

osservatorio digitaleL’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) ha emanato, con determinazione 157/2020 del 23 marzo 2020, le Linee guida che consentono di firmare documenti online con Spid, in conformità all’articolo 20 del Cad, il cui obiettivo è di favorire il processo di completa digitalizzazione dei documenti.

Le Linee guida sono state emanate al termine del naturale percorso di consultazione pubblica, che si è svolto dal 21 novembre al 28 dicembre 2019, e sono state pubblicate sulla Gazzetta ufficiale 90 del 4 aprile 2020.

Grazie all’entrata in vigore di questo documento, sarà possibile firmare atti e contratti attraverso Spid con lo stesso valore giuridico della firma autografa, soddisfacendo, così, il requisito della forma scritta e producendo gli effetti dell’articolo 2702 del codice civile.

Le Linee guida regolano, quindi, le modalità atte a garantire la sicurezzaintegrità e immodificabilità del documento e, in maniera manifesta e inequivoca, la sua riconducibilità all’autore.

Destinatari delle Linee guida sono i fornitori di servizi e i gestori dell’identità che intendono realizzare quanto previsto dal sopracitato articolo 20; gli utenti in qualità di fruitori del servizio. 

Leggi l'articolo completo sul sito di Altalex.