Contenuto principale

Messaggio di avviso

gdpr1

Matteo Maria Perlini, in un articolo su Agenda Digitale, affronta l'argomento legato al rischio che si corre quando, durante un periodo di emergenza, vengono prese decisioni che possono scalfire la tutela del diritto alla protezione dei dati personali sancita dal Gdpr.

Il pericolo è rappresentato dalla corsa dei governi alla ricerca di soluzioni tecnologiche che consentano di raccogliere e utilizzare i dati personali (come ad esempio dati di geolocalizzazione, dati relativi alla salute) per monitorare anche i potenziali contagiati ed arginare la diffusione del virus. Per questo è prioritario prevedere che il titolare del trattamento garantisca, by design e by defaultla protezione dei dati personali e la tutela dei diritti degli interessati, in particolare del diritto alla cancellazione dei dati personali (o diritto all’oblio).

Tra gli argomenti trattati:

  • diritto alla protezione dei dati personali
  • diritti degli interessati e possibili limitazioni
  • i rischi per il diritto all’oblio
  • blindare i diritti per il post-emergenza