Contenuto principale

Messaggio di avviso

digitale 170711133758

Manca davvero poco tempo per adeguarsi agli obblighi di accessibilità per le PA.

Tra pochi giorni si chiude la finestra destinata a rendere conformi alla normativa i siti web delle Pubbliche Amministrazioni

.

Come stabilito dal Decreto legislativo n. 106 del 10 agosto 2018, il quale:

occorre verificare l’effettiva conformità dei propri siti web istituzionali con le Linee Guida sull’accessibilità degli strumenti informatici emanate dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

La scadenza del 23 settembre 2020, valevole per questa “prova di conformità” dei portali istituzionali, riguarda tutti i siti web delle Pubbliche Amministrazioni online prima del 23 settembre 2018.

In estrema sintesi alle Pubbliche Amministrazioni tocca:

  • rendere accessibili e conformi i propri strumenti informatici (siti web istituzionali)
  • compilare e pubblicare una «Dichiarazione di Accessibilità» tramite la procedura online resa disponibile da AgID
  • programmare un sistema di Feedback per consentire ai cittadini di inviare delle segnalazioni (prima istanza)
  • gestire prove di usabilità per una verifica soggettiva e un reale collaudo dei siti web

A questo link potete leggere il nostro approfondimento sugli obblighi di accessibilità che hanno come limite il 23 Settembre.

Nell’articolo troverete anche i criteri essenziali su cui basare la verifica soggettiva dei siti Web e delle applicazioni realizzate dalle PA.

Un sito web è non conforme quando NON RISPETTA la maggior parte delle prescrizioni della norma o della specifica tecnica.