Contenuto principale

Messaggio di avviso

osservatorio digitale

Tutto pronto per il 28 febbraio 2021, data dell’ormai prossimo switch off digitale che interessa la Pubblica Amministrazione italiana.

Dal 1° marzo 2021 saranno attive le nuove disposizioni previste dal Decreto Semplificazione (DL n. 76/2020) in materia di accesso ai servizi telematici:

- dismissione progressiva delle singole credenziali che ogni Pa aveva adottato in autonomia,

- un’unica chiave per accedere a tutti i servizi pubblici online, a scelta tra il Sistema per l’identità digitale (Spid), la Carta d’identità elettronica (Cie) e la Carta nazionale dei servizi (Cns).

Oltre a questo, il decreto prevede che tutte le Pubbliche Amministrazioni nazionali debbano anche integrare la piattaforma pagoPA nei sistemi di incasso per la riscossione delle proprie entrate, e avviare i progetti di trasformazione digitale necessari per rendere disponibili i propri servizi sull’App IO.

L’articolo